Alici fritte marinate alla scapece: ricetta in padella

Come fare le alici fritte in padella e marinate, ricetta con descrizione dettagliata del procedimento di aromatizzazione in una fragrante miscela ottenuta facendo sobbollire acqua, aceto, aglio, cipolla, alloro, origano e pepe.

alici in scapece

Ingredienti per 4 persone

– 500 g di alici freschissime

– 1 spicchio d’aglio

– 4 foglie di alloro

– 1 cipolla piccola

– qualche cucchiaio di farina

– 1/4 di litro di olio d’oliva

– 1 bicchiere di aceto

– 1/2 bicchiere d’acqua

– un’abbondante presa di origano

– 3 granelli di pepe e un pizzico di sale

Come preparare le alici in scapece

Con un coltello aprire nel senso della lunghezza le alici, lasciandole attaccate da un lato, togliendo la spina dorsale e la testa, ma lasciando la coda.

Con delicatezza lavarle bene, sgocciolarle, asciugarle leggermente e passarle velocemente nella farina, quindi friggerle in una padella con abbondante olio bollente da ambo le parti.

Appena le alici sono fritte toglierle dalla padella e porle su carta assorbente, poi aggiungere un pò di sale e sistemarle a strati in un recipiente di terracotta o di vetro provvisto di coperchio.

Intanto in una pentolina versare mezzo bicchiere d’acqua, un bicchiere abbondante di aceto, aggiungere uno spicchio d’aglio schiacciato, la cipolla tagliata a fettine sottili, le foglie di alloro, una presa abbondante di origano e tre granelli di pepe.

Lasciare sobbollire lentamente per un quarto d’ora.

Versare il composto sulle alici, in modo da coprirle completamente.

Infine lasciare raffreddare a temperatura ambiente, poi coprire il recipiente con il coperchio e farlo riposare al fresco.

Da servire il giorno dopo.