Altomonte: cosa vedere, Chiesa Santa Maria della Consolazione

Cosa vedere a Altomonte, paese della Calabria in provincia di Cosenza, itinerario comprendente le chiese di Santa Maria della Consolazione e di San Francesco di Paola, oltre all’imponente castello.


Turismo Altomonte

Posta su un promontorio a 455 metri di altitudine, Altomonte è situata in un territorio molto fertile, per una parte pianeggiante, bagnata dai fiumi Esaro, Grondi e Fiumicello, e una parte collinare, dove poter apprezzare un vasto panorama.

Nel centro storico merita di essere visitata la chiesa di Santa Maria della Consolazione, che è considerata una delle migliori chiese gotiche della Calabria.

Tale luogo di culto, che venne costruito nel quattordicesimo secolo sopra un preesistente edificio sacro, ha un interno a navata unica, dove sono conservate alcune opere, tra cui il Munumento funebre di Filippo Sangineto, opera attribuita alla scuola napoletana di Tino di Camaino.

All’esterno, sul fianco della chiesa si trova un massiccio campanile.

Nel complesso della Chiesa di San Francesco di Paola si trova il Museo civico, dove sono conservate sculture, arredi e pale d’altare.

Il centro storico di Altomonte attuale, che fu costruito sopra un antico nucleo fortificato, ha mantenuto nel tempo l’impostazione medioevale originaria.

In cima alla collina del paese si staglia nel cielo il magnifico Castello che domina con la sua forma imponente l’intera pianura sottostante.