Ananas con gelato alla vaniglia e ciliegie

Come fare l’ananas ripieno di gelato alla vaniglia mescolato con le ciliegie cotte, il loro sciroppo e dadini di ananas profumati al Kirsch, da spennellare con gelatina di albicocche prima di servire.

ananas con gelato alla vaniglia e ciliegie

Ingredienti per 4 persone

– 1 ananas ben maturo

– 150 g di ciliegie – private del gambo e del nocciolo e
sobbollite per qualche minuto in sciroppo allo zucchero –

– 600 g di gelato di vaniglia

– 5 cucchiai di Kirsch

– 1,5 dl di gelatina di albicocche

– 1 dl scarso di panna montata

– 2 cucchiai di zucchero

Come preparare l’ananas con il gelato alla vaniglia

Tagliare la calotta superiore dell’ananas.

Con un coltello affilato tagliare lungo il perimetro interno dell’ananas, lasciando una distanza di circa un centimetro dalla scorza, arrivando in profondità.

Rivoltare il frutto e ripetere la stessa operazione dal lato opposto, poi estrarre il blocco intero della polpa.

Tenendola ritta, tagliare la polpa a metà in senso orizzontale, poi eliminare il torsolo centrale.

Affettare una metà della polpa a fette sottili, disporle su un piatto e cospargerle con lo zucchero e due cucchiai e mezzo di Kirsch.

Fare a dadini l’altra metà della polpa, poi sistemarli in una ciotola e bagnarli con il liquore rimanente.

Mettere verticalmente l’involucro vuoto dell’ananas su un vassoio rotondo, chiudendolo sul fondo con la parte tagliata in precedenza.

Riempire l’interno svuotato dell’ananas con il gelato di vaniglia, mescolato con le ciliegie cotte e il loro sciroppo, insieme ai dadini di ananas aromatizzati al Kirsch.

Decorare la superficie del frutto con panna montata, utilizzando una siringa da pasticceria, poi circondarlo con le rondelle di ananas cosparse in precedenza con zucchero e Kirsch.

Dopo spennellarle con un pò di gelatina di albicocche e servire subito.