Arrosto di vitello al forno con patate

Come cucinare l’arrosto di vitello al forno arrotolato con rosmarino, ricetta con contorno di patate, procedimento di preparazione con tempi di cottura e accortezze da eseguire prima di servirlo in tavola.

arrosto di vitello al forno con patate e rosmarino

Ingredienti per 4 persone

– 1 Kg. di carne bovina (i tagli più indicati sono la sottofesa, il carrè, lo scamone, la noce o la spalla arrotolata)

– 1 cipolla

– 2 spicchi di aglio

– 1 cucchiaio di farina

– 2 rametti di rosmarino

– salvia

– aromi per arrosto

– 1,5 Kg. di patate

– 5/6 cucchiai d’olio d’oliva

– mezzo bicchiere di vino bianco

– sale

Come fare l’arrosto di vitello al forno con patate

Preparare la carne, legarla con lo spago ed infilare sotto la legatura i rametti di rosmarino e le foglie di salvia, poi passare su tutta la superficie il sale.

Sbucciare le patate e tagliarle a tocchetti, porle in una teglia, salarle e cospargerle con gli aromi da arrosto e l’olio d’oliva.

Mettere il pezzo di carne irrorato con olio d’oliva in una teglia a misura ed infornare a 200°C in forno già caldo.

Infornare anche la teglia con le patate. Dopo circa mezz’ora estrarre la teglia con le patate, mescolarle e continuare la cottura per altri 45 minuti circa.

A questo punto le patate saranno cotte, mentre andrà controllata la cottura della carne pungendola con la forchetta, se dovesse uscire liquido rosato andrà proseguita la cottura per qualche altro minuto, considerando che i tempi di cottura sono un’ora e 15 minuti per ogni Kg. di carne.

A cottura ultimata estrarre l’arrosto dal forno, avvolgerlo con la carta di alluminio e farlo riposare un pò prima di tagliarlo a fette.

Servirlo con in sugo di cottura e le patate tenute calde nel forno semiaperto.