Coniglio capperi e acciughe, ricetta con funghi

Come fare il coniglio con capperi, funghi e acciughe, un secondo piatto molto appetitoso da realizzare con funghi porcini secchi, acciughe sott’olio e capperi.

coniglio capperi e acciughe con funghi

Ingredienti per 6 persone

– 1 coniglio tagliato a pezzi

– farina q.b.

– 60 g di burro

– 40 g di funghi porcini secchi

– 50 g di capperi

– 2 filetti di acciughe sott’olio

– 1 bicchiere di vino rosso

– 2 bicchieri circa di brodo di dado

– 1 mazzetto di erbe miste: salvia, rosmarino e prezzemolo

– 1 spicchio d’aglio

– 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

– sale e peperoncino

Come preparare il coniglio con capperi, funghi e acciughe

Mettere a rinvenire i funghi porcini secchi in acqua tiepida.

In un tegame con un pò di burro e 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva fare rosolare i pezzi di coniglio.

Tritare il prezzemolo, la salvia e il rosmarino.

Cospargere il coniglio con un pò di farina e poi aggiungere il bicchiere di vino rosso, 2 bicchieri di brodo, il trito di erbe aromatiche, il sale e il peperoncino.

Fare cuocere il coniglio per circa 30 minuti a fuoco moderato.

A questo punto sciacquare e strizzare i funghi porcini, quindi spezzettarli e farli cuocere in padella con il burro rimasto e 1 spicchio d’aglio.

Passare al setaccio il fondo di cottura del coniglio e poi versarlo sulla carne insieme ai capperi, i funghi e le acciughe scolate dall’olio.

Incoperchiare e fare cuocere per altri 5 minuti circa prima di servire in tavola.