Crostini di fegatini e acciughe

Come fare i crostini di fegatini e acciughe, antipasto comprendente capperi tra i pochi ingredienti necessari, da servire caldo dopo veloce preparazione in meno di trenta minuti.

crostini fegatini di pollo

Ingredienti per 4 persone

– crostini di pane

– 400 gr fegatini di pollo

– 60 gr. burro

– 150 gr. verdure miste tritate, comprendenti cipolla, carota e sedano

– 2 cucchiai vino bianco secco

– concentrato pomodoro

– 4 filetti d’acciuga sott’olio

– 50 gr capperi sott’aceto

– olio extravergine d’oliva

– sale e pepe

Come si preparano i crostini di fegatini e acciughe

Procedere al lavaggio accurato dei fegatini, privandoli della loro pellicina.

Tagliarli a pezzetti e farli rosolare in un tegame preparato preventivamente con il burro già sciolto e le verdure tritate da soffriggere.

Salare, pepare e bagnare con il vino, preparato già mescolato con 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro, lasciare che evapori.

A questo punto lasciare cuocere per circa 10 minuti a fuoco moderato, poi travasare il tutto nel contenitore del frullatore, unire i filetti d’acciuga e i capperi sgocciolati, azionare quindi il piccolo elettrodomestico in modo da ottenere un composto omogeneo e cremoso.

Valutare se occorre aggiungere un poco d’olio. Spalmare la crema ancora calda sui crostini di pane e servire subito.