Scaloppine ai funghi porcini freschi

Come cucinare le scaloppine ai funghi porcini, una ricetta facile e gustosa, che si può fare con i funghi porcini freschi oppure con gli champignons, secondo preferenza.

fettine di vitello ai funghi

Ingredienti per 4 persone

– 8 fettine di filetto di vitello equivalenti in totale a 500 g di peso

– 400 g di funghi porcini freschi oppure champignons

– 3 cucchiai d’olio extra-vergine d’oliva

– 60 g di burro

– 1 spicchio d’aglio

– 1 abbondante mazzetto di prezzemolo tritato finemente

– 2 cucchiai di farina

– 1 bicchiere di vino bianco secco

– sale e pepe bianco appena macinato

Come preparare le scaloppine ai funghi porcini

Pulire accuratamente i funghi eliminando la parte del gambo terrosa, raschiandoli delicatamente con un coltellino e poi passandoli con un panno umido.

Dopo tagliare i funghi a fettine non troppo sottili.

In una padella fare rosolare leggermente l’aglio diviso in due, da eliminare a fine cottura, con 3 cucchiai d’olio e venti grammi di burro, poi metterci i funghi e farli cuocere per circa 15 minuti a fuoco vivace aggiungendo sale e pepe, finché diventerano teneri e compatti.

A cottura ultimata cospargerli con metà prezzemolo tritato, quindi toglierli dal fuoco e tenerli in caldo.

Battere leggermente le fettine di carne, infarinarle e farle dorare in una padella con il burro rimasto, da ambo i lati e a fuoco vivace.

Irrorare con il vino bianco secco, lasciarlo evaporare quasi del tutto, poi salare, girare il fondo di cottura con un mestolo di legno e unire i funghi.

Fare brasare il composto ancora per qualche minuto e poi servirlo in tavola su un vassoio, cosparso con il restante prezzemolo tritato.