Filetti di branzino al vapore con verdure

Come cucinare i filetti di branzino al vapore con contorno di verdure, trucchi e consigli per la realizzazione di questa ricetta da servire con salsa al basilico.

filetti branzino al vapore

Ingredienti per 4 persone

– 1 carota

– 1 spicchio d’aglio

– 1 limone

– 1 ciuffo di basilico

– 2 cucchiai di maionese

– 4 filetti di branzino da 200 g l’uno

– 4 cipollotti novelli

– mezzo finocchio

– 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva

– sale e pepe

Preparazione dei filetti di branzino al vapore

Pulire tutte le verdure e tagliare i cipollotti a quarti per il senso della lunghezza.

Affettare finemente il finocchio e tagliare a fettine trasversali la carota, poi sistemare queste verdure in un cestello di bambù per la
cottura al vapore e cuocere per 2 minuti, appoggiando il cestello su una pentola con acqua in ebollizione con aglio e un pezzetto di scorza di limone.

Sovrapporre un secondo cestello di bambù e adagiarvi i filetti di branzino, cuocendoli insieme alle verdure per 10 minuti.

Mondare, lavare e asciugare il basilico, tamponandolo con carta assorbente da cucina, poi tagliuzzarlo.

Mescolare in una ciotola un pizzico di sale, una macinata di pepe, la maionese, il succo del limone filtrato e l’olio, quindi unire il basilico, ottenendo una salsina omogenea.

Sistemare i filetti di branzino insieme alle verdure nei piatti da porzione, versando al centro la salsina al basilico, infine servire cospargendo a piacere con un’ulteriore macinata di pepe.