Filetto di maiale alle prugne fresche

Come cucinare il filetto di maiale alle prugne fresche, un secondo piatto dal gusto raffinato che si prepara facendo marinare la carne con olio extravergine d’oliva, aglio, bacche di ginepro, chiodo di garofano e alloro.

filetto di maiale alle prugne fresche

Ingredienti per 6 persone

– 700 g di filetto di maiale

– 1 chiodo di garofano

– 5-6 bacche di ginepro

– 1 foglia d’alloro

– 1 spicchio d’aglio

– 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

– 350 g di prugne rosse

– 1 cucchiaino di zucchero

– 1/2 bicchiere di vino bianco

– sale e pepe

Come preparare il filetto di maiale alle prugne fresche

Sgrassare il filetto di maiale, salarlo e peparlo.

Fare un trito pestando il chiodo di garofano, le bacche di ginepro e lo spicchio d’aglio.

Mettere il filetto in un recipiente, strofinarlo con il trito di spezie preparato e l’olio extravergine d’oliva, unire l’alloro e lasciarlo marinare per circa 3 ore rigirando ogni tanto la carne.

Intanto lavare e tagliare le prugne a metà, sbucciarle e tuffarle in acqua bollente per 1 minuto.

Sistemare il filetto in un tegame e rosolarlo a fuoco vivace da tutte le parti, poi versare il vino bianco e farlo evaporare, aggiungere le prugne, lo zucchero e poca acqua.

Lasciare cuocere la carne a tegame coperto per circa 40 minuti.

Togliere la carne dal tegame e tenerla in caldo.

Frullare il fondo di cottura, aggiustare di sale e pepe, rimettere la salsa nel tegame e farla bollire per 2 minuti.

A questo punto tagliare il filetto di maiale a fette, disporle sopra un vassoio e versarci sopra la salsa di prugne.

Servire in tavola caldo.