Fritto misto di pesce: procedimento per una ricetta perfetta

Procedimento facile per preparare un ottimo fritto di pesce a base di gamberi e calamari, ricetta da accompagnare con fettine di limone e ciuffetti di prezzemolo.

fritto di pesce calamari e gamberi

Ingredienti per 4 persone

– 500 g di calamari

– 300 g di gamberi di media grandezza

– 100 g di farina bianca

– 6 dl di olio di semi per friggere

– sale

Per guarnizione

– fettine di limone e ciuffetti di prezzemolo

Come preparare il fritto di calamari e scampi

Pulire i calamari togliendo la vescichetta nera, l’osso interno e gli occhi.

Lavarli sotto l’acqua corrente e asciugarli con un canovaccio, poi tagliarli ad anelli.

Sgusciare i gamberi, eliminando testa e corazza, tenendo da parte solo le code, quindi lavarli e asciugarli.

Infarinare i calamari e i gamberi, eliminando la farina in eccesso mettendoli in un colino e scuotendoli.

In una padella versare abbondante olio di semi e quando è caldo al punto giusto tuffarci, pochi alla volta, i calamari.

Dopo aver fritto tutti i calamari, friggere i gamberi.

Occorrono otto minuti di cottura per i calamari e cinque per i gamberi che, via via che saranno cotti, verranno a galla.

Appena tirati su dalla padella metterli sulla carta assorbente e farli scolare l’unto in eccesso.

Salare il fritto di pesce e servirlo subito ben caldo, su un piatto decorato con fettine di limone e ciuffetti di prezzemolo.