Pasta con pesce spada e menta

Come fare la pasta con pesce spada e menta, ricetta raffinata con rigatoni da preparare in circa 30 minuti oltre al tempo di cottura, comprendente pomodori maturi tra gli ingredienti.

Pasta con pesce spada e menta

Ingredienti per 4 persone

– 400 g di rigatoni

– 4 cucchiai olio d’oliva

– 1 spicchio d’aglio

– 400 g di pomodori maturi

– 100 ml di vino bianco

– 1 peperoncino

– 6 foglie di menta fresca

– 300 g di pesce spada

– 60 g di parmigiano grattugiato

– qualche fogliolina di menta per guarnitura

– sale

Tempo di realizzazione

30 minuti circa a cui aggiungere il tempo di cottura della pasta

Preparazione

1) Mettere a imbiondire l’aglio, dopo averlo pelato, in una padella sul fuoco con poco olio.

2) Dopo avere inciso i pomodori a croce, eliminare il torsolo e sbollentarli, poi pelarli, togliere i semi, quindi tagliare la polpa a cubetti e metterla in padella, versare il vino bianco e lasciare cuocere.

3) Ora lavare peperoncino e foglie di menta, asciugarli e ricavarne delle listarelle, prima di aggiungerli ai pomodori nella pentola.

4) A questo punto lavare il pesce, asciugarlo e tagliarlo a strisce sottili, quindi unirlo al sugo, lasciando rosolare a fuoco basso per 10 minuti, al termine togliere l’aglio.

5) Seguendo le istruzioni riportate sulla confezione, cuocere i rigatoni in acqua salata, assicurandosi che rimangano al dente.

6) Scolare la pasta e farla sgocciolare bene, poi versarla nella padella insieme al pesce.

7) Ora mescolare tutti gli ingredienti, continuando per 1 minuto a fuoco basso.

8) Infine fare le porzioni nei piatti riscaldati in precedenza, cospargendole di parmigiano e guarnendole con le foglioline di menta.