Quaglia arrosto alla piastra in agrodolce con spinaci

Come fare la quaglia arrosto in agrodolce con spinaci, una ricetta originale e gustosa, che si realizza cospargendo il volatile con sale alle erbe, prima di cuocerlo su una piastra di ghisa.

quaglia arrosto con spinaci

Ingredienti per 4 persone

– 4 quaglie

– sale alle erbe per carne

Per gli spinaci

– 1 mazzetto di spinaci freschi

– 1 spicchio d’aglio

– 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

– 1 bicchierino di Vin Santo

– 1 cucchiaio di pinoli

– 1 cucchiaio di uvetta

– 1 cucchiaino di aceto bianco

– un pizzico di zucchero

– sale e pepe

Come preparare la quaglia arrosto alla piastra in agrodolce

Dopo aver pulito bene le quaglie, dividere ciascuna in 3 parti; il petto e 2 cosce, eliminando gli scarti.

Cospargere la carne con il sale alle erbe e metterla in frigorifero.

Pulire e lavare in acqua fredda gli spinaci.

Mettere l’uvetta in ammollo nel Vin Santo e poi strizzarla.

In un tegame fare rosolare con l’olio extravergine d’oliva, lo spicchio d’aglio schiacciato, i pinoli, un pizzico di zucchero e l’uvetta.

Aggiungere gli spinaci facendoli saltare per 2 minuti, quindi sfumare con l’aceto, fare evaporare bene e aggiustare di sale e pepe.

Arrostire le quaglie su una piastra di ghisa e servirle sugli spinaci in agrodolce.