Ravioli con carne macinata e spinaci

Come fare i ravioli con carne macinata di manzo e spinaci, ricetta da preparare facilmente, grazie al procedimento dettagliato descritto, e pronta in circa 60 minuti.

Ravioli con carne macinata e spinaci

Ingredienti per 4 persone

Per la pasta

– 1 cucchiaino di sale fino

– 1 cucchiaino di olio d’oliva

– 400 g di farina

– 4 uova

Per la salsa

– 500 g di spinaci freschi

– 4 uova

– 50 g di pangrattato

– 2 cucchiai di parmigiano fresco grattugiato

– 1 cipolla, 1 spicchio d’aglio

– 1 cucchiaio di rosmarino fresco

– 2 cucchiai di olio d’oliva

– 300 g di carne macinata di manzo

– 1 foglia di alloro

– mezzo cucchiaino di maggiorana

– mezzo cucchiaino di origano

– 100 ml di vino bianco

– sale

– pepe macinato

– noce moscata

– 100 g di burro

– 2 cucchiai foglie di salvia fresca

Tempo di realizzazione

60 minuti circa compreso tempo di riposo e cottura

Preparazione

1) Utilizzando gli ingredienti indicati nella lista, preparare la pasta, poi coprirla e farla riposare per 20 minuti.

2) Dopo avere pelato cipolla e aglio, sminuzzarli, poi lavare il rosmarino e tritarlo finemente.

3) Prendere una padella dove scaldare un poco d’olio per fare soffriggere aglio, cipolla e rosmarino.

4) Aggiungere la carne macinata e rosolarla per 5 minuti, senza smettere di mescolare.

5) Unire le erbe restanti e il vino, lasciandoli cuocere per 10 minuti.

6) Dopo avere effettuato una scelta degli spinaci, lavarli e farli appassire in una pentola a temperatura media, poi scolarli e strizzarli adeguatamente.

7) Dopo avere tritato gli spinaci, unirli alla carne macinata, quindi togliere l’alloro e frullare il tutto, incorporando successivamente uova, pangrattato e parmigiano, dando sapore con sale, pepe e noce moscata.

8) Su una spianatoia infarinata, stendere due sfoglie sottili di pasta, poi posizionare, su una di esse, palline di ripieno a una distanza di 3 centimetri le une dalle altre, ricoprendo con l’altra sfoglia.

9) Premendo bene sui bordi, tagliare la sfoglia tra un ripieno e l’altro, usando una rotella tagliapasta, per ottenere i ravioli.

10) Fare cuocere i ravioli per 4 minuti circa in acqua bollente salata, poi scolarli.

11) Nel burro sciolto in una padella, rosolare le foglie di salvia tagliate in striscioline.

12) Infine servire i ravioli con burro, salvia e parmigiano grattugiato sopra.