Riso alla cantonese

Come si fa il riso alla cantonese con prosciutto e piselli, ricetta classica da preparare facilmente con pochi ingredienti necessari, realizzazione e cottura 40 minuti in totale.

riso alla cantonese

Ingredienti per 4 persone

– 300 gr riso carnaroli o arborio

– 2 uova

– 3 cucchiai olio di soia

– 200 gr piselli surgelati

– 150 gr prosciutto cotto tagliato in 2 fette spesse

– sale e pepe

Preparazione del riso alla cantonese

Sciacquare il riso, metterlo in un tegame e versarci sopra acqua bollente appena salata, fino a creare uno spessore di 2 cm al di sopra.

Cuocere per 15 minuti circa, scolare e distribuirlo su un piatto da portata.

Sbattere le uova con un pizzico di sale, versarle in un tegame unto con olio di 20 cm circa di diametro e cuocere una frittata sottile, da tagliare a listarelle appena ultimata la cottura.

In una pentola a parte con acqua in ebollizione, lessare i piselli per 10 minuti, poi farli sgocciolare.

Su un tagliere, tagliare a piccole strisce le due fette di prosciutto cotto, dopo tagliuzzarle.

Prendete un grosso tegame antiaderente e scaldarci l’olio rimasto, quindi unire il prosciutto, i piselli, la frittata, il riso, poi aggiustare il sale e pepare, quindi saltare il tutto per alcuni istanti, mescolando per fare insaporire.

Infine, dopo un’ultima regolazione di sale e pepe, servire in tavola.