Come fare il risotto ai porri con fagioli e pecorino

Ricetta per cucinare il risotto ai porri con fagioli e pecorino grattugiato, quale procedimento seguire per la preparazione e cottura in tegame.

risotto porri fagioli

Ingredienti per 4 porzioni

– 1 cipolla

– 2 foglie d’alloro

– 4 rametti di rosmarino

– 2 cucchiai olio extravergine d’oliva

– 1 dl vino bianco secco

– 40 gr di pecorino stagionato grattugiato

– 200 gr riso carnaroli

– 1 porro

– 150 gr fagioli borlotti secchi

– 1 carota grande

– 2 gambi di sedano

– sale e pepe

Come fare il risotto ai porri con fagioli e pecorino

Mettere a bagno i fagioli borlotti in acqua fredda fin dalla sera prima. L’indomani scolarli, sciacquarli e metterli in un tegame insieme alla carota pelata, il sedano, la cipolla sbucciata, l’alloro e 3 grani di pepe.

Versare due litri d’acqua senza salare, portare a bollore e cuocere a fuoco basso per 40 minuti. Terminata la cottura, scolare i fagioli e filtrare il brodo raccogliendolo in una casseruola, servirà per dopo, quindi regolare il sale.

Togliere la parte verde al porro, lavarlo e affettarlo finemente, poi tritare le foglioline di rosmarino.

Scaldare l’olio in un’altra pentola, aggiungere il rosmarino facendolo sfrigolare per alcuni istanti, aggiungere il porro e cuocere per due minuti.

Versare il riso e farlo tostare, poi bagnare con il vino, da lasciare evaporare, dopo unire i fagioli e mescolare.

Aggiungere un mestolo di brodo di cottura dei fagioli, deve essere bollente, una volta assorbito, versarne un altro e procedere in questo modo fino alla fine della cottura.

Quando il riso è ancora al dente e molto morbido, spegnere il fuoco e mescolarci il pecorino, fare riposare per circa un minuto e dopo servire in tavola.