Sformatini di bietole e ricotta in salsa di pomodoro

Come si fanno gli sformatini di bietole e ricotta, ricetta da eseguire utilizzando stampini per tortino e rifinire con salsa di pomodoro calda per rendere questo antipasto maggiormente appetitoso.

sformatini bietole e ricotta

Ingredienti per 4 persone

– 800 gr bietole pulite

– 200 gr ricotta

– 1 cucchiaio olio extravergine oliva

– 1 spicchio d’aglio

– 3 cucchiai di formaggio parmigiano grattugiato

– 3 uova

– 10 gr burro

– 2 cucchiai pangrattato

– 200 gr salsa pomodoro pronta

– sale e pepe

Preparazione degli sformatini di bietole e ricotta

Lavare le bietole, poi salarle e cuocerle, unicamente con acqua del loro lavaggio, in una casseruola per un tempo di circa 5 minuti.

Scolarle, strizzarle e tritarle, dopo passarle in un tegame con olio caldo e spicchio d’aglio sbucciato, lasciarle asciugare ulteriormente a fuoco medio per ulteriori 3 minuti.

A questo punto provvedere a togliere l’aglio, poi mescolare le bietole in una ciotola con la ricotta, regolare sale e pepe, infine aggiungere il formaggio e le uova, amalgamando bene il tutto.

Imburrare e cospargere di pangrattato 4 stampini e versarci il composto a base di uova e bietole e, dopo averlo livellato, mettere in forno preriscaldato a 180° C e far cuocere per circa 20 minuti, dopo spegnere il forno e lasciare intiepidire per qualche minuto prima di sformare.

Servire gli sformatini con la salsa di pomodoro calda colata sopra.