Sformatini di porri con salsa al gorgonzola

Come fare gli sformatini di porri con salsa al gorgonzola, ricetta comprendente prosciutto cotto, besciamella e uovo, da cuocere in stampini nel forno.

sformatini di porri con prosciutto cotto e mozzarella

Ingredienti per 4 porzioni

Sformatini

– 250 gr. di porri

– 1 uovo

– 30 gr. di gorgonzola

– 50 gr. di prosciutto cotto

– 30 gr. di burro

– sale

Per la besciamella

– 350 ml. di latte

– 30 gr. di burro

– 30 gr. di farina

– sale

Per la salsa

– 120 gr. di panna fresca

– 30 gr. di gorgonzola

– Olio e pangrattato per ungere gli stampini.

Preparazione degli sformatini di porri con salsa al gorgonzola

Besciamella: far bollire il latte e a parte soffriggere il burro, aggiungere la farina e versare il tutto nel latte.

Far bollire mescolando per 3 minuti e salare leggermente.

Sformatini: Togliere la parte verde dai porri, lavarli e lessarli per 5 minuti.

Scolarli, tritarli e farli insaporire in padella con il burro, quindi salarli leggermente, cuocere per qualche minuto fino ad asciugarli.

Togliere il tegame dal fuoco, aggiungere la besciamella, il gorgonzola, il prosciutto cotto tritato e l’uovo intero.

Mescolare bene e versare il composto in stampini leggermente unti e spolverizzati con pangrattato.

Infornare mettendo gli stampini in una teglia riempita a metà con acqua e cuocere per 40 minuti a 160°.

Salsa: mentre cuociono gli sformatini far bollire la panna sul fuoco.

Appena bolle abbassare la fiamma e versare il gorgonzola, mescolando finchè non si scioglie, poi lasciare che la salsa si addensi leggermente.

Per servire capovolgere gli stampini singolarmente in ogni piatto, cospargerli con la salsa e guarnirli con una fogliolina di prezzemolo.