Sformatino di asparagi selvatici da fare in forno

Come fare uno sformatino di asparagi selvatici, ricetta con uova e formaggio parmigiano da cuocere in forno, tempo di cottura e come servirlo in tavola.

sformatino di asparagi selvatici

Ingredienti per 4 porzioni

– 1 cipollotto

– 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

– sale e pepe

– 500 gr. di asparagi selvatici

– 4 uova

– 2 cucchiai di formaggio parmigiano grattugiato

Preparazione sformatino asparagi selvatici

Raschiare gli asparagi selvatici togliendo la parte più dura, poi lavarli con cura sotto l’acqua di rubinetto.

Farli scottare per 10 minuti in una pentola con acqua salata portata in ebollizione.

Scolarli e passarli sotto l’acqua corrente per raffreddarli, poi sistemarli su di un canovaccio e asciugarli con cura prima di tagliarli a pezzettini.

Pulire il cipollotto e affettarlo finemente, facendolo appassire in un tegame posto sul fuoco con due cucchiai d’olio, senza lasciarlo indorare.

In una ciotola, di idonea capienza, sbattere le uova con una forchetta, aggiungere cipollotto, asparagi, formaggio parmigiano, un pizzico di sale e pepe, mescolando quanto basta a fare amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Versare il composto in una tortiera, preparata unta con l’olio rimasto, e far cuocere il tortino agli asparagi selvatici per un tempo di circa 15 minuti nel forno preriscaldato a 180° C.

A cottura ultimata, sistemarlo sul vassoio di portata tagliato a spicchi, da servire ancora caldo.