Spaghetti con sugo di polpette alla siciliana

Come cucinare gli spaghetti con sugo di polpette, ricetta alla siciliana con carne mista, piselli e pecorino, da preparare in circa 45 minuti compresa la cottura della pasta.

Spaghetti con sugo di polpette

Ingredienti per 4 persone

– 400 g di spaghetti

– 150 g carne macinata di agnello

– 150 g carne macinata di manzo

– 100 g di piselli surgelati

– mezzo mazzetto di salvia

– 100 g di pecorino

– 1 spicchio d’aglio

– 2 cipolle

– 1 peperoncino rosso

– 1 cucchiaio di olio d’oliva

– 1 barattolo grande di pomodori pelati

– sale fino

– pepe macinato

– paprika rosa in polvere

– 1 uovo

– 2 cucchiai di pangrattato

– pepe di Cayenna

Tempo di realizzazione

45 minuti circa, compresa la cottura della pasta

Preparazione

1) Iniziare col pelare e tritare aglio e cipolle, poi mondare il peperoncino, lavarlo, tagliarlo a metà, togliere i semi e ricavarne dei dadetti.

2) In un tegame scaldare l’olio per fare imbiondire gli ingredienti tritati, mescolando per poco tempo.

3) Aggiungere i pomodori con la loro acqua e aromatizzare bene con sale, pepe e paprika in polvere, poi fare stufare il sugo a fuoco medio per circa 10 minuti con coperchio.

4) Mescolare i due tipi di carne macinata, quindi aggiungere uovo e pangrattato, dando sapore con sale, pepe di Cayenna e paprika in polvere.

5) Con l’impasto di carne ottenuto, formare delle piccole polpette, lasciandole sobbollire nel sugo di pomodoro per 10 minuti circa.

6) In abbondante acqua salata bollente cuocere gli spaghetti, assicurandosi che rimangano al dente, poi unire i piselli alle polpettine 5 minuti prima della fine della loro cottura.

7) Dopo avere lavato la salvia, asciugarla e tritarla, quindi scolare la pasta passandola sotto l’acqua fredda, prima di condire con il sugo.

8) Cospargere gli spaghetti con i trito di salvia e le scaglie di pecorino, infine servire in tavola.