Stoccafisso in insalata con patate

Come cucinare lo stoccafisso in insalata con patate, ricetta con pochi ingredienti da preparare senza grosse difficoltà, descrizione del procedimento in dettaglio, dalla battitura dello stoccafisso con un bastone alla sua suddivizione in pezzi prima di sistemarlo su un vassoio insieme alle patate.

stoccafisso in insalata con patate

Ingredienti per 4 persone

– 600 gr di stoccafisso già ammollato

– 400 gr di patate

– 1 mazzetto di prezzemolo

– 1 spicchio d’aglio

– 2 fette di limone

– olio d’oliva

– sale e pepe

Preparazione dello stoccafisso in insalata con patate

Battere lo stoccafisso servendosi di un bastone o del batticarne, in modo da romperne le fibre ma senza esagerare per non rovinarlo.

Fatto questo, farlo ammollare in abbondante acqua fredda, per un tempo compreso tra i 3 e i 5 giorni, sostituendo l’acqua due o tre volte al giorno, in modo da farlo risultare più morbido a cottura ultimata.

Tagliare lo stoccafisso a pezzi regolari, metterli in una casseruola e coprirli con acqua fredda appena salata, quindi aggiungere due fette di limone e disporre il recipiente su fuoco moderato, portando a ebollizione e facendo cuocere per una trentina di minuti.

Sbucciare nel frattempo le patate, lavarle e metterle in una casseruola con abbondante acqua fredda salata, lasciandole lessare a fuoco medio.

Pulire e lavare il prezzemolo, tritandolo finemente insieme all’aglio.

Mettere il trito ottenuto in una ciotola e aggiungere tanto olio quanto basta per ottenere una salsa non eccessivamente densa, al termine salare e pepare.

Nel frattempo, scolare patate e stoccafisso, che avranno ormai raggiunto il grado giusto di cottura.

Togliere la pelle dello stoccafisso e tutte le lische, poi farlo a pezzi in maniera grossolana.

Tagliare le patate a fettine sottili e distribuirle sul piatto di portata preparato riscaldato, avendo cura di farlo a strati alterni, uno di stoccafisso e uno di salsa di prezzemolo, fino a completo esaurimento degli ingredienti, terminando lo strato superficiale con la salsa.

Portare in tavola subito e servire dopo avere mescolato molto accuratamente.