Strudel di funghi porcini trifolati con peperoncino piccante

Ricetta per fare dei piccoli strudel di funghi porcini trifolati con prezzemolo e peperoncino, un antipasto stuzzicante di facile esecuzione, da realizzare con pasta sfoglia già pronta.

strudel di funghi porcini

Ingredienti per 6 persone

– pasta sfoglia già pronta circa 600 g

– 600 g di funghi porcini freschi

– 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva

– 2 cucchiai di prezzemolo

– 1 peperoncino piccante

– 2 spicchi d’aglio

– 1 tuorlo

– sale

Come preparare dei piccoli strudel farciti con funghi porcini trifolati

Pulire i funghi porcini eliminando la parte finale del gambo e togliendo i residui di terra con un coltellino e un pennello, oppure con carta da cucina inumidita, poi tagliarli a fettine sottili.

Lavare il prezzemolo e il peperoncino, poi tritarli e tenerli da parte.

In una padella con l’olio d’oliva fare rosolare gli spicchi d’aglio sbucciati e leggermente schiacciati.

Quando l’aglio è rosolato toglierlo dalla padella e metterci i funghi porcini a fettine, fare evaporare l’acqua di vegetazione e poi unire il sale, il prezzemolo e il peperoncino tritati, quindi fare cuocere per circa 1 minuto, poi togliere dal fuoco e lasciare raffreddare.

Stendere la pasta sfoglia e tagliarla a quadrati di circa 10 cm di lato e sistemarci al centro un cucchiaio di funghi scolati dal sugo di cottura, poi coprire ciascun quadrato con un altro quadrato di sfoglia sigillando bene i lati bagnandosi le dita con acqua fredda.

Decorare la superficie degli strudel con la pasta sfoglia rimasta e passarci sopra il tuorlo d’uovo sbattuto.

Infornare a 180° C per circa 10 minuti.

Quando gli strudel saranno dorati toglierli dal forno e servirli caldi.