Tagliatelle nere alle seppie con peperoni e pomodori

Come cucinare le tagliatelle nere alle seppie fresche o surgelate, ricetta comprendente peperoni e pomodori tra gli ingredienti necessari, da preparare in circa 48 minuti.

Tagliatelle nere alle seppie

Ingredienti per 4 persone

– 250 g di tagliatelle nere

– 400 g di seppie fresche o surgelate

– 3 cucchiai di basilico fresco tritato

– 2 spicchi d’aglio tritato finemente

– 3 peperoni gialli grandi

– 200 g di pomodori

– 4 cucchiai olio di oliva

– 2 foglie di alloro

– 2 cucchiai succo di limone

– sale

– pepe

Tempo di realizzazione

48 minuti circa compreso tempo di riposo e cottura

Preparazione

1) Prendere le seppie surgelate e metterle nel forno a 250° C se forno statico, a 220° se forno ventilato, per farle scongelare.

2) Dividere i peperoni in quattro pezzi, poi lavarli, asciugarli e pulirli.

3) Sistemarli in una teglia rivolgendo la pelle verso l’alto, quindi cuocerli, nel forno già a temperatura, per una quindicina di minuti, attendendo che la pelle si gonfi e diventi asciutta, poi riporli in un sacchetto per congelare, facendoli riposare per 15 minuti.

4) Una volta tolta la pelle dei peperoni, tagliare la polpa a strisce, poi incidere i pomodori a croce, eliminando il torsolo, quindi sbollentarli, pelarli ed eliminarne i semi.

5) Tagliare la polpa dei pomodori a tocchetti.

6) Ora lavare le seppie prima scongelate e le seppie fresche, poi asciugarle e tagliarle pezzetti.

7) Cuocere, in abbondante acqua salata, la pasta al dente, quindi scolarla e farla sgocciolare.

8) Mettere a scaldare due cucchiai d’olio in una padella grande, poi aggiungere seppie, aglio e alloro.

9) Rosolare questo insieme per circa 5 minuti a fiamma alta, senza mai smettere di mescolare.

10) A questo punto incorporare pomodori e peperoni, lasciando cuocere a fuoco basso per alcuni minuti.

11) Salare e pepare il pesce, aggiungere il succo di limone, quindi mescolarlo alla pasta, insieme all’olio rimasto e al basilico, infine servire in tavola.