Tortellini di carne fatti a mano in brodo

Come realizzare i tortellini di carne fatti a mano con un ripieno a base di mortadella, prosciutto crudo e lombo di maiale, da cuocere nel brodo di gallina e cappone.

tortellini di carne in brodo

Ingredienti per 6 persone

Per la pasta

– 400 g di farina bianca “00”

– 4 uova

Per il ripieno

– 100 g di prosciutto crudo

– 100 g mortadella di Bologna

– 100 g di lombo di maiale

– 1 uovo

– 12 cucchiai di parmigiano

– 2 litri di brodo di gallina e cappone

– noce moscata

– sale

Come preparare i tortellini di carne fatti a mano in brodo

Preparare la sfoglia impastando la farina con le uova, fino a ottenere un composto liscio e omogeneo, quindi avvolgerlo nella pellicola e farlo riposare in frigorifero per almeno mezz’ora.

Intanto preparare il ripieno dei tortellini tritando il lombo di maiale con la mortadella e il prosciutto crudo, aggiungere il formaggio parmigiano grattugiato, l’uovo intero, un pizzico di sale e una grattata di noce moscata, poi mescolare e fare amalgamare bene gli ingredienti.

Tirare la pasta con la macchina e con una rotella dividere le strisce di sfoglia in quadrati, poi sopra a ogni quadrato sistemarci un mucchietto di ripieno.

Ripiegare a metà i quadrati di pasta formando dei triangoli e piegare il bordo dei tortellini con le dita facendo combaciare gli angoli.

Fare asciugare i tortellini sopra un tagliere di legno prima di cuocerli in abbondante brodo bollente.

Spengere il fuoco due minuti prima del termine di cottura dei tortellini, farli riposare un poco e poi servirli nel brodo caldo con una spolverata di parmigiano grattugiato.