Uova alla fiorentina con spinaci e besciamella

Come fare le uova alla fiorentina, ricetta che richiede la cottura delle uova in camicia, prima di adagiarle su un letto di spinaci, coprendo il tutto con salsa besciamella, formaggio, pane grattugiato e fiocchetti burro.

uova alla fiorentina

Ingredienti per 4 persone

– 8 uova

– 1 cucchiaino d’aceto per ogni litro d’acqua

– 1 cucchiaino di sale per ogni litro d’acqua

– 1 kg di spinaci

– 1/4 di litro di salsa besciamella

– 1 cucchiaio raso di pane grattugiato

– 1 cucchiaio colmo di parmigiano grattugiato

– 50 g di burro

– un pizzico di noce moscata

– sale e pepe

Preparazione delle uova alla fiorentina

Pulire e lavare bene gli spinaci, sgocciolarli e metterli in una pentola con la sola acqua che rimane sulle foglie, poi aggiungere il sale, mettere il coperchio sulla pentola e fare cuocere per circa dieci minuti.

Passare gli spinaci sotto l’acqua corrente perché non perdano il loro bel colore verde, poi strizzarli con le mani.

In un tegame fare bollire abbondante acqua con sale e aceto.

Abbassare il fuoco al minimo, rompere in un piattino un uovo alla volta e poi farlo scivolare in acqua, quindi fare cuocere le uova per circa tre minuti in acqua in ebollizione, in modo che l’albume rapprendendosi racchiuda completamente il tuorlo.

Con un mestolo forato estrarre le uova dall’acqua e porle su un tovagliolo asciutto, poi con un coltellino affilato pareggiare eventuali sbavature degli albumi.

In una padella fare sciogliere trenta grammi di burro, poi metterci gli spinaci e farli rosolare velocemente, aggiungere il pepe e la noce moscata e, se occorre, poco sale.

Sistemare gli spinaci in una pirofila, livellarli e metterci sopra le uova in camicia, quindi coprire il tutto con la salsa besciamella.

Spolverizzare con formaggio e pane grattugiato mescolati insieme.

Completare distribuendo sulla superficie il burro rimasto tagliato a fiocchetti.

Trasferire in forno già caldo la pirofila per la gratinatura, quindi servire subito in tavola.