Zuppa di pesce alla marsigliese

Come fare la zuppa di pesce alla marsigliese, ricetta classica della cucina francese per la quale occorrono vari tipi di pesce adatti per zuppa, tra cui nasello, scorfano e pescatrice, oltre a polpi, totani, cozze e gamberoni.

cacciucco alla livornese

Ingredienti per 6 persone

– 1 kg di pesce da zuppa assortito (sanpietro, capone, scorfano, pescatrice, nasello ecc.)

– 500 g di cozze ben pulite e lavate

– 500 g di polpi e totani

– 8 gamberoni

– 3 spicchi d’aglio

– 1 gambo di sedano

– 1 carota

– 1 cipolla

– 1 mazzetto di prezzemolo

– poco peperoncino rosso

– 500 g di pomodori pelati

– 1 bicchiere di vino bianco secco

– 100 g di olio extra vergine d’oliva

– 8 fette di pane casereccio raffermo

– poco aglio (facoltativo)

– sale

Come preparare la zuppa di pesce alla marsigliese

Pulire tutti i pesci, tenendo da parte le teste di quelli più grossi.

Togliere la corazza dai gamberoni.

Pulire i totani e i polpi, eliminando gli occhi e la vescichetta dell’inchiostro.

Mettere le cozze in un tegame con il coperchio e accendere il fuoco al massimo per farle aprire, quindi tenere da parte i molluschi con mezza valva e il liquido che si sarà formato.

Tritare la cipolla, il sedano, la carota, l’aglio, il prezzemolo e il peperoncino rosso, poi metterli in un tegame con l’olio ben caldo a rosolare.

Quando il soffritto inizierà a imbiondire aggiungere i totani e i polpi tagliati a pezzi non troppo piccoli, fare evaporare tutta l’acqua che si formerà e dopo versarci il vino.

Dopo che il vino sarà evaporato, aggiungere i pomodori schiacciati e un pò di sale.

Continuare la cottura ancora per altri cinque minuti, poi togliere totani e polpi, mantenendoli al caldo per non farli diventare gommosi.

Unire al sugo le teste dei pesci tenute da parte, quindi versare un bicchiere di acqua calda, continuando la cottura ancora per venti minuti circa, al fine di ottenere un brodo denso da passare al colino, schiacciando bene i residui in modo da trattenere tutta la sostanza possibile.

Rimettere sul fuoco il brodetto passato, diluirlo con un poco d’acqua calda e aggiungere tutto il rimanente pesce crudo e i gamberoni.

Lasciare cuocere a fiamma molto bassa per almeno un quarto d’ora, poi unire i polpi, i totani e le cozze.

Fare tostare in forno le fette di pane, fregarle con l’aglio, se piace, distribuirle nei piatti e versarci sopra il cacciucco preparato.